FANDOM


In alcuni episodi di Lost si fa riferimento a persone malate o a interventi di cura inerenti un tumore.

  • Nel flashback dell'episodio "Linea di confine", viene chiesto a Jack di compiere un "miracolo" e di rimuovere un tumore apparentemente inoperabile al suo paziente (Angelo Busoni) che però muore nonostante il tentativo di operazione.
  • In "Deus Ex Machina", Jack chiede a Sawyer, afflitto dal mal di testa (che poi si rivelerà essere dovuto alla sua miopia) se nella sua famiglia ci siano stati casi di tumore al cervello. Sawyer inizia a preoccuparsi, ma poi Jack gli procura un paio di occhiali rivelando che la sua domanda era solo un pesante scherzo.
  • In "Ognuno pensi per sé", Jack osserva per caso una serie di radiografie mentre si lava le mani prima di entrare nella sala operatoria della stazione Idra per tentare di salvare la vita di Colleen su richiesta di Juliet. Le radiografie mostrano un tumore alla colonna vertebrale che Jack ipotizza essere di "un uomo sulla quarantina", che poi si scoprirà essere Ben. Nonostante i poteri dell'[isola]], apparentemente in grado di guarire ogni malattia, Ben, che ha vissuto per anni sull'isola prima nel villaggio del Progetto DHARMA, poi come leader degli Altri, si ammala. Alla fine Ben, dopo un complicato e diabolico piano, riesce a convincere Jack ad operarlo per rimuovere il tumore. Jack riuscirà a guarire [Ben]].
  • Rachel Carlson, la sorella di Juliet, aveva un tumore e si sottoponeva a chemioterapia. Successivamente, nell'episodio "", la donna sembra essere guarita.
  • Ben dice che Jacob può curare i tumori e stipula un patto con Juliet per costringerla a rimanere sull'isola, promettendole di guarire la sorella malata.
  • Rose dice di essere affetta da un male inguaribile, che si suppone essere un tumore. Con il suo arrivo sull'isola, la donna sembra essere guarita, allo stesso modo in cui John Locke ha riacquistato l'uso delle gambe paralizzate grazie ai poteri dell'isola.

Vedi ancheModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-NC-ND a meno che non sia diversamente specificato.