FANDOM


Tradurre Articolo da tradurre
Questo articolo non è stato ancora tradotto completamente dalla sua [{{{URLinglese}}} versione originale inglese].
  • Prima di tradurre il testo, aggiorna il testo all'ultima revisione dell'[{{{URLinglese}}} originale inglese].
  • Se non vedi il testo da tradurre potrebbe essere nascosto, fai clic su modifica per visualizzarlo.
Tradurre

Sayid Hassan Jarrah (in arabo:سعيد جراح) è un passeggero della sezione centrale del volo Oceanic 815 e un traduttore per una compagnia petrolifica internazionale.

A bordo dell'Oceanic 815Modifica

A bordo del volo, Sayid calcia e abbatte la porta del bagno per aiutare Jack a salvare Charlie, dopo che Cindy aveva chiesto soccorso.

Dopo il voloModifica

Sayid incontra Leslie Arzt al ritiro bagagli, mentre guarda una foto di Noor "Nadia" Abed Jazeem nel passaporto. ("Los Angeles LA X, seconda parte")

Sayid prende un taxi fino a casa. Arriva alla porta e suona il campanello, dove le apre Nadia. Viene rivelato che in questa realtà, il fratello di Sayid, Omer ha sposato Nadia, rendendoli cognati. I due hanno due bambini.
Omer subito rivela a Sayid di avere problemi economici successivi ad un prestito, con cui voleva aprire un altro negozio della sua lavanderia. L'uomo che gli ha prestato la somma continua a chiedergli del denaro, al che Omer ribatte che il suo debito è stato pienamente saldato. Chiede quindi aiuto a Sayid, presumibilmente con minacce o con l'assassionio dell'uomo, citando la sua esperienza come interrogatore per la Guardia Republicana. Sayid si rifiuta, dicendo di non essere più quell'uomo. Omer dice di sapere ciò che Sayid prova per Nadia, e sfrutta i suoi sentimenti come ragione per proteggere la sua famiglia. Il giorno dopo Omer subisce un aggressione ospetta e viene ricoverato in ospedale. Allora Nadia implora Sayid di non vendicarsi, ma di tornare a casa, e badare a i suoi nipotini. Sayid viene in seguito intercettato in strada e portato in una cuciona dove un uomo che si presenta come Martin Keamy spiega che deve pagare per ciò che Omer gli deve. Sayid allora accusa Keamy di aver mandato suo fratello in ospedale, prima di sparare e di occidere Keamy e il suo scagnozzo. Sayid trova allora un uomo Koreano legato e imbavagliato nel frigorifero. Rimuove allora il tappo dalla sua bocca e gli chiede chi sia, ma l'uomo risponde "no English", facendogli intendere che non lo capisce.

Domande senza rispostaModifica

Domande senza risposta
  1. Non rispondere alla domande in questa pagina.
  2. Mantieni le domande aperte e neutrali: non suggerire già nelle tue parole la risposta.
Per le teorie su queste domande, vedi: Sayid Jarrah (timeline parallela)/Theories
  • Perché ha un passaporto iraniano?


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-NC-ND a meno che non sia diversamente specificato.