FANDOM



Redfern era un membro della squadra di mercenari mandata da Charles Widmore sull'Isola a bordo della Kahana per catturare Benjamin Linus e uccidere tutti gli altri abitanti dell'Isola.

Sull'Isola/sulla KahanaModifica

Quarta Stagione (Giorni 97-100)Modifica

Appena la Kahana ha localizzato l'Isola, Redfern e altri cinque membri della squadra di mercenari parte a bordo di un elicottero pilotato da Frank Lapidus. Appena sbarcati sull'Isola, Redfern e la squadra uccidono Karl e la Rousseau e catturano Alex. ("Vi presento Kevin Johnson")

Freighter2-4x09

Redfern spara a Sawyer.("Cambio delle regole")

Redfern va con gli altri mercenari alla barriera sonica, che viene disattivata da Alex. Invadono quindi la base, uccidendo Doug, una donna bionda, e Jerome. Redfern e gli altri mercenari allora si fermano per permettera a Keamy e Ben di negoziare per il rilascio di Alex, che si risolve con l'uccisione a sangue freddo di alex da parte di Keamy. Più tardi a notte inoltrata, Ben richiama il Mostro per fargli attaccare i mercenari nella giungla vicino alla base. Redfern e gli altri mercenari scappano via dalla base appena il mostro li attacca. ("Cambio delle regole") Più tardi aiuta a trasportare Mayhew ferito verso l'elicottero. ("Intervento imprevisto")

Subito dopo il ritorno sulla Kahana, Redfern aiuta a scaricare Mayhew ferito. Era presente quando Keamy e il Capitano Gault hanno un diverbio sulla nave, e ha assistito alla morte del capitano. ("Ricerca febbrile")

RedfernOrchid

Redfern tiene sotto tiro Benjamin Linus nella stazione L'Orchidea.("Casa dolce casa, prima parte")

4x13 Redfern dies

Redfern è ucciso da uno degli Altri.("Casa dolce casa, seconda parte")

Redfern sorvegliava la stazione de L'Orchidea insieme a Keamy e agli altri mercenari, puntando il fucile verso Ben finchè non si arrende. ("Casa dolce casa, prima parte")


Redfern scorta Keamy e Ben verso l'elicottero. Quando i mercenari arrivano all'elicottero, il gruppo cade in un agguato degli Altri. Nello scontro che segue, Redfern viene colpito al collo da un dardo, che lo uccide. ("Casa dolce casa, seconda parte")

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-NC-ND a meno che non sia diversamente specificato.