FANDOM


Tradurre Articolo da tradurre
Questo articolo non è stato ancora tradotto completamente dalla sua [{{{URLinglese}}} versione originale inglese].
  • Prima di tradurre il testo, aggiorna il testo all'ultima revisione dell'[{{{URLinglese}}} originale inglese].
  • Se non vedi il testo da tradurre potrebbe essere nascosto, fai clic su modifica per visualizzarlo.
Tradurre


La panchina dell'Uomo in Nero è un'antica panchina in legno in una località non specificata nella giungla sulli'Isola. Come visto in "Ab aeterno", l'Uomo in Nero sedeva qui nel 1867 dopo aver arrostito un maiale per Richard per aiutarlo a riprendere le forze. È qui che Richard ha accettato il pugnale dall'Uomo in Nero, che gli chese di uccidere Jacob, dicendogli che era il Diavolo. Successivamente, Richard ritornò alla panchina per dire all'Uomo in Nero che non poteva portare a termine il compito. L'Uomo in Nero espresse rammarico per la scelta di Richard, e dichiarò che la sua offerta sarebbe sempre stata valida. Egli restitui a Richard una crocettina, dicendogli di averla trovata sulla Roccia Nera, e scomparve. Avvilito Richard seppellì la collana sotto terra vicino alla panchina, dietro la quale si trovava in giovane alberello con due rami biforcuti.

140 years later, Richard returned to the bench site, finding the sapling had grown into a mighty tree. After digging up the pendant he called out to the Man in Black and renounced his earlier choice, but instead Hurley emerged from the jungle nearby. With Hurley as a medium, Richard was able to communicate with his deceased wife Isabella, seemingly restoring his faith. Hurley and Richard continued to talk nearby the bench, while the Man in Black observed from a distance.

Domande senza rispostaModifica

Domande senza risposta
  1. Non rispondere alla domande in questa pagina.
  2. Mantieni le domande aperte e neutrali: non suggerire già nelle tue parole la risposta.
Per le teorie su queste domande, vedi: Panchina dell'Uomo in Nero/Theories
  • Chi ha costruito la panchina e come?
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-NC-ND a meno che non sia diversamente specificato.