FANDOM


Tutto quel che segue è stato rivelato in parte attraverso
LOST Experience
Hanso template
Vedi Discuti Modifica
IndiziPersonaggiRivelazioni
Personaggi:   Rachel BlakeAlvar HansoThomas MittelwerkDJ DanE. ValenzettiAltri personaggi...
Tematiche: Hanso FoundationDHARMAL'equazione di ValenzettiVideo dello Sri LankaFascicolo degli organi mancantiAltre tematiche...
Siti web: Apollocandy.comElenco di siti web utilizzati in Lost Experience...


La Paik Heavy Industries (conosciuta anche con i marchi Paik Motors e Paik Automotive) è una società citata per la prima volta da Thomas Mittelwerk durante The Lost Experience nella segreteria telefonica del primo e del secondo giorno, in Bad Twin, ed in altri indizi di Lost Experience. La società pare essere situata principalmente in Corea del Sud. All'interno di Lost, Paik è il cognome del padre di Sun. Comunque, nonostante Mr. Paik sembri essere un importante uomo d'affari, bisogna notare che il cognome è comune nella Corea del Sud. Infatti, in uno dei suoi Blog da Copenaghen, Rachel Blake scrive "L'unica cosa che ho scovato è un nome, "Paik", che è pressoché l'equivalente di "Jones" in Corea". Comunque, in D.O.C., il logo negli uffici del padre di Sun contiene le parole "Paik Heavy Industries" in caratteri Hangul, confermando che il Paik nella Lost Experience è davvero lo stesso Paik che compare nello spettacolo.


Riferimenti in Lost Modifica

In D.O.C., il logo nell'ufficio di Mr. Paik contiene le parole "Paik Heavy Industries" in Coreano. Anche Jin indossa una giacca con il logo Paik ed è citato come manager della compagnia, prima di diventare assistente personale di Mr. Paik per ripagare Paik del prestito di 100.000 dollari che Sun aveva chiesto al padre per aiutare Jin. In seguito, quando Sun va a trovare suo padre, lo interrompe durnte una riunione con i suoi soci. La conversazione, a differenza di tutte le altre nell'episodio non è sottitolata; la traduzione rivela che Paik stava discutendo riguardo false bolle di spedizione che dovevvano procurare alla Hanso Foundation. Paik li mette in guardia che devono procurarsi i documenti immediatamente, altrimenti i loro amici ne saranno molto contrariati.


Riferimenti in The Lost Experience Modifica

Il primo riferimento alle Paik Heavy Industries compare chiamando la Hanso Phone Line; un messaggio registrato di Thomas Mittelwerk afferma:

Avete contattato l’ufficio del dottor Thomas Werner Mittelwerk, Vice Presidente anziano, capo tecnologo e CEO della Hanso Foundation. Sarò irraggiungibile per le prossime tre settimane. Ad ogni modo, per gli impiegati della Paik Heavy Industries e della Widmore Corporation impegnati in progetti attivi, continuerò ad aggiornare la linea informativa confidenziale. Grazie e Namaste

In seguito, con la pubblicazione internazionale del romanzo Bad Twin, sono stati forniti altri riferimenti. Nel libro la Widmore Corporation stava facendo un patto con la Paik Heavy Industries per collaborare ad un progetto. Clifford Widmore parla di come suo fratello Zander stesse trattando con la compagnia sudcoreana direttamnete per conto della Corporation. Comunque, Clifford non era d'accordo nell'affidare il compito a Zander, sostenendo che il vecchio Paik è inflessibile.

Il riferimento successivo a Paik è apparso nella lost Experience il 13 giugno, in una lettera a Thomas Mittelwerk di Hoo-Goh Choi (un ministro coreano). Sebbene compaia solo una breve citazione, è evidentemente suggerito che la Paik Heavy Industries sia coinvolta nella produzione di motori.

Dr. Mittelwerk, negli anni scorsi, il mio onorevole governo ha chiuso un occhio sulle discutibili attività della sua stazione di ricerca off-shore (cioè in un posto isolato che sfugge al controllo della legge) a causa della redditizia collaborazioni che l'Hanso Group ha offerto a questa nazione. Il suo accordo con la Paik Motors, ad esempio, è motivo di grande orgoglio nazionale, e ci auguriamo di continuare a trattare questo genere di affari con la sua ditta.

Rachel Blake più tardi ha trovato ulteriori prove evidenti della collaborazione fra Paik heavy Industries e Hanso Foundation. In uno dei suoi blog da Copenaghen, Rachel ha registrato una conversazione in coreano tra Mittelwerk ed un uomo di nome Minsu. Dopo aver tradotto la conversazione, Rachel ha iniziato a sospettare che la Paik Heavy Industries avesse costruito una nave su richiesta dell'Hanso Group.

Mittelwerk: Minsu, è un piacere vederti.
Minsu: dottor Mittelwerk, il piacere è mio. Mr. Paik manda i suoi più caldi saluti
Mittelwerk: Lo sta dicendo solo perché lo abbiamo pagato moltissimo
Minsu: Ah. Vedo che va subito agli affari
Mittelwerk: come sempre.
Minsu: Penso che sarà soddisfatto di sapere che la sua nave è quasi pronta; con tutte le modifiche. Ma devo avvertirla – questo genere di nave non può attraccare ovunque
Mittelwerk: abbiamo un posto. Quanto ci vorrà ancora?
Minsu: Direi non più di tre settimane
Mittelwerk: Non potrebbe mettere un po’ di fretta? Che ci vuole per finirla in due settimane?

Infine, i sospetti di Rachel hanno trovato conferma quando ha trovato i progetti per una nave chiamata Helgus Antonius. Sui progetti comparivano le parole

Proprietary Medical Vessel Paik Heavy Industries - The Hanso Foundation


Trivia Modifica

Il palazzo in cui si infiltra Ethan Hunt per rubare la zampa di lepre in Mission:Impossible III, sempre diretto da J.J. Abrams porta il logo della Paik heavy Industries.


Società ed Organizzazioni vedidiscutimodifica
ALS TechnologiesApollo Candy CompanyAustral AirBox CompanyButties DiapersCIACarlyle WeddingsDIAGlobal Welfare ConsortiumHanso FoundationHeatherton CorporationHelios FoundationHerarat AviationHilton Tool and Machine Co.Hyperion PublishingLAPDMega Lotto JackpotMelbourne Walkabout toursMiami Central University Medical Research Laboratory‎Minnesota Metallurgy & Mining CompanyMittelos BioscienceMr. Cluck's Chicken ShackNozz-A-LaOceanic AirlinesPaik Heavy IndustriesPan Pacific AirlinesQ CorpThe Maxwell GroupUniversity of MichiganWalkabout PublishingWelcome HomeWidmore Corporation


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-NC-ND a meno che non sia diversamente specificato.