FANDOM


Michelle Arthur è un attrice inglese. In Lost interpreta il ruolo di Michelle, conosciuta anche come "Assistente di volo N°3" nell'episodio "Pilota, prima parte".

BiografiaModifica

Michelle Arthur ha vissuto negli Stati Uniti negli ultimi dieci anni. Michelle è nata in Inghilterra; ha una sorella, Danielle e due nipoti, Lucy e Sara. Michelle è stata educata al collegio di Kingston nella contea di Surrey, dove ha studiato teatro.

FilmografiaModifica

  • "Number 23" (film del 2007)
  • "Mission: Impossible III" (film del 2006)
  • "Dick e Jane - Operazione furto" (film del 2005) - segretaria di Dick
  • "Grey's Anatomy" (serie TV) - Brooke
  • "The Catch" (serie TV) - Stella
  • "The Terminal" (film di Spilberg del 2004) - Giornalista
  • "Seabiscuit - Un mito senza tempo" (film del 2003) - amica di Marcela
  • "Alias" (serie TV; in quattro episodi) - Abigail
  • "Leap of Faith" (serie TV) - Claudia
  • "Free" (film del 2001) - Segretaria
  • "Clockwatchers" (film del 1997) - Dianne
  • "Agente 007 - GoldenEye" (film del 1995) - Anna
  • "Northanger Abbey" (adattamento cinematografico del romanzo di Jane Austen del 1986) - una delle sorelle di Thorpe

Ha anche prestato la sua voce a numerosi videogiochi, tra cui "Armed & Dangerous" (doppiando tre personaggi - "Leper boy", "Leper woman" e "Lady of the Pond"), "X-Men Legends" (come Moira - prigioniero femmina N°3) e "EverQuest II" (come Smith Cayless Chambers, Merchant Tanaira e Vida Sweeps).

E' stata anche un'assistente di produzione nel 1985 per un film di Susan Sarandon, "Posizioni Compromettenti" e nel 1987 per "Genitori che casino!" film di Molly Maginnis. Ha inoltre ricoperto l'incarico di assistente costumista nel 1995 per il film "Safe".

CuriositàModifica

  • Numerose sono le sue collaborazioni con J.J. Abrams. Oltre a Lost, dove appare in tre episodi, ci sono anche le due serie TV: "Alias" e "The Catch"; e il film "Mission: Impossible III", dove per l'altro interpreta il ruolo di un'assistente di volo.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-NC-ND a meno che non sia diversamente specificato.