FANDOM


Tradurre Articolo da tradurre
Questo articolo non è stato ancora tradotto completamente dalla sua versione originale inglese.
  • Prima di tradurre il testo, aggiorna il testo all'ultima revisione dell'originale inglese.
  • Se non vedi il testo da tradurre potrebbe essere nascosto, fai clic su modifica per visualizzarlo.
Tradurre


Il Cuore dell'Isola, chiamata anche "la Sorgente" o "la Fonte", è il cuore elettromagnetico dell'Isola. Essa consiste in una calda luce gialla che si trova in un tunnel in cui scorre un fiume, che termina in una cascata poco distante. La luce è considerata "bellissima" e "la luce più luminosa e più calda che abbia mai visto o sentito sulla tua pelle". ("Al di là del mare")

La madre era la custode della Fonte e ha passato il testimone a Jacob per continuare l'onere. Il luogo esatto nel quale si trova la Fonte è segreto e difficile da trovare. Il fratello di Jacob setaccia l'isola per 30 anni, senza successo, ma alla fine scopre che la luce e' accessibile dal sottosuolo in varie parti dell'Isola.

Paradossalmente, la Fonte è un'acquaio, con un ruscello che finisce nel sottosuolo.

Successivamente il fratello di Jacob uccide la loro madre adottiva. Jacob getta quindi il fratello nella Fonte, dicendo che se ne può andare dall'Isola; quando l'uomo è dentro la Fonte perde la sua luminosità e da lì esce un mostro di fumo nero. Successivamente Jacob ritrova il corpo del fratello privo di vita sulle sponde di un fiume, in mezzo ai rami di un'albero. Prende quindi il cadavere e lo depone, insieme a quello della madre, nella caverna, insieme a due pietre, una bianca e una nera.

All'interno del ruscello, si trova una grotta vulcanica con una piscina al centro, collegata ad una roccia che brilla vivacemente. Ci sono picchi estremi di elettromagnetismo nella caverna, superiori a qualsiasi altro luogo dell'Isola. ("La fine")

Considerazioni della Madre Modifica

Vita, Morte, Rinascita. E' la Sorgente, il cuore dell'Isola…

Madre, "Al di là del mare"

La madre crede che la sorgente sia la manifestazione fisica della "vita, morte e rinascita". Gli umani desiderano la Fonte perché un po' della sua luce si trova in ogni uomo, ma "loro ne vogliono di più". Secondo la madre, benché gli umani siano incapaci di prendere la luce, i loro tentativi possono "farla uscire. E se la luce esce da qui, può andare ovunque". Tuttavia la madre adottiva dice ai suoi due figli, Jacob e il Ragazzo in Nero che non bisogna entrare nella luce, oppure il loro destino sarà "peggio della morte". ("Al di là del mare") Come la madre sappia cosa accada nella Sorgente non è noto (c'è la possibilità che ella non sappia cosa succede veramente all'interno della Sorgente).

La Sorgente e il tappoModifica

Transform

L'Uomo in Nero viene gettato nella Sorgente.

L'Isola si trova sopra ad un enorme sacca di energia elettromagnetica. Questa energia è originata dal centro dell'Isola, il Cuore, ed è la fonte di tutto l'elettromagnetismo anche nelle altre parti dell'Isola. ("Quello per cui sono morti") Nel profondo del Cuore si trovano molte ed antiche tubazioni di acqua costruite dall'uomo, situate intorno ad una vasca, al centro della quale una pietra cesellata fa da tappo ad un foro. Le condutture trasportano una combinazione di acqua ed energia elettromagnetica, conosciute per avere proprietà curative, alle altre zone dell'Isola, incluso probabilmente il Tempio, così da spiegare la Fonte Curativa. ("Los Angeles LA X, prima parte") Il tappo contiene tutta l'energia e la tiene a bada. Quando Desmond rimuove il tappo di pietra, l'acqua comincia a scorrere via e l'Isola inizia a tremare ed a collassare nel mare. Se Jack non avesse messo il tappo a posto, l'intera Isola sarebbe stata sommersa, con implicazioni inimmaginabili, come aveva previsto Jacob. ("Quello per cui sono morti")

StoriaModifica

L'antica storia del Cuore dell'Isola è nota, ma la caverna sotterranea non è naturale; infatti sul tappo al centro della polla d'acqua sono visibili dei simboli in scrittura cuneiforme mesopotamica.
Down-the-source

Jack e l'Uomo in Nero guardano sotto la grotta nel Cuore dell'Isola

Circa due millenni prima dello schianto del volo 815 la protettrice del Cuore era la madre, che viveva sull'isola con i suoi due figli adottivi Jacob e l'Uomo in Nero; quando i ragazzi avevano tredici anni li condusse con gli occhi bendati alla grotta, mostrando loro la luce bianca. Quando il giovane Uomo in Nero lascia Jacob e la Madre, cerca il Cuore per trent'anni senza successo; successivamente scopre che può accedere a quel luogo da sottoterra, tramite luoghi con forti proprietà elettromagnetiche.

6x15 TheHeartOfTheIsland

La Madre mostra a Jacob e all'Uomo in Nero il Cuore dell'Isola.

Quando la Madre viene a conoscienza del fatto, nomina Jacob nuovo custode del Cuore, facendogli bere da un calice e sussurrando parole incomprensibili. Dopo che l'Uomo in Nero uccide la Madre, Jacob lo getta nella luce bianca e dalla grotta esce una colonna ruggente di fumo, mentre la luce sbiadisce. Successivamente Jacob trova il cadavere del fratello vicino a delle rocce in prossimità del fiume e lo ripone nelle grotte insieme alla Madre. ("Al di là del mare") I due corpi verranno successivamente scoperti da Jack e Kate, Locke li nomina i loro Adamo ed Eva. ("La casa del Sol Levante")

Jacob trascorse molti secoli come protettore del Cuore. In questo periodo, l'Uomo in Nero cercò di ucciderlo e di lasciare l'Isola. Jacob fu ucciso da Ben nel 2007; allora l'Uomo in Nero decise di distruggere l'Isola e spegnere il Cuore. Jacob apparì allora ai suoi candidati, e donò a Jack l'incarico di proteggere il Cuore.

Dopo aver accettato l'incarico di Jacob, a Jack fu detto che il Cuore dell'Isola si trovava dopo la foresta di bambù, dove si era svegliato il giorno dello schianto. Jacob disse a Jack che se esso era stato in grado di trovarlo la prima volta, lo avrebbe ritrovato di nuovo.("Quello per cui sono morti")
Desmondintothelight

Desmond osserva la fonte dell'elettromagnetismo e i condotti d'acqua sotterranea all'interno del Cuore dell'Isola.

Quando Jack s'incontrò con l'Uomo in Nero, unirono le forze per inviare Desmond nel Cuore dell'Isola e spegnere la Luce. L'Uomo in Nero desiderava spegnere per sempre la Luce, così da affondare l'Isola, ma Jack tolse solo temporaneamente il tappo così da poterlo uccidere. Intanto, Desmond credeva che spegnere la Luce lo avrebbe portato a una realtà alternativa, dove il Volo 815 non sarebbe mai caduto.

I tre entrarono nella grotta e calarono giù Desmond con una corda. Quando egli raggiunse il fondo, trovò un'antica vasca e una pietra luminosa utilizzata come tappo nella pozza di luce. Mentre si avvicinava alla roccia, fu circondato dall'elettromagnetismo e svenne poco dopo aver rimosso il pezzo. Appena fatto ciò, la luce cominciò a cambiare e si udirono una serie di crepitii emessi dalla terra. L'acqua si prosciugò nella vasca, e anche nei tubi smise di scorrere. Calore, vapore e una luce rosso scuro vennero emesse dal foro, mentre l'Isola cominciò a distruggersi, sprofondando nell'oceano.
Lightout

Desmond rimuove il tappo dal Cuore dell'Isola

Dopo la rimozione del tappo, l'Uomo in Nero era diventato mortale. Dopo averlo ucciso, Jack ritornò al Cuore dell'Isola con Ben e Hurley. Jack, sapendo che il suo compito di riattivare il Cuore e salvare Desmond sarebbe stata una missione suicida, nominò Hurley il nuovo protettore dell'Isola.

Ben e Hurley calarono Jack nella grotta, dove egli svegliò Desmond, gli legò attorno la corda, e rimise il tappo nella roccia. Questo fece in modo che l'acqua tornasse a scorrere, ed egli, prima di svenire sul bordo della vasca, bagnò una mano nella piccola cascata. L'acqua che toccò raggiunse la pietra, riaccendendo la luce e salvando l'Isola. ("La fine")

Il tappo di pietra Modifica

6x17 Cork stone

Il tappo di pietra

Il tappo di pietra si trova nella caverna del Cuore dell'Isola. Quando è stato rimosso da Desmond, la luce gialla si è spenta ed è stata rimpiazzata da una di colore rosso, simile ad un vulcano. Inoltre, iniziano continue scosse di terremoto e grandi pezzi dell'Isola si staccano e cadono in fondo all'oceano. Quando Jack rimette la pietra, la luce ricompare e le scosse finiscono. ("La fine")

Il tappo ed il foro hanno dei segni sopra. I più chiari tra questi presentano una forma cuneiforme, un tipo di scrittura utilizzato per lungo tempo da diverse civiltà nell'area dell'attuale Iraq, in particolare un gruppo linguistico accadico/sumero, datato tra il 5000 e il 1000 a.C.

Persone che sono entrate all'interno della SorgenteModifica

Immagine Nome Prima visita Ultima visita Ragione della visita
Mother-portal
Madre "Al di là del mare" "Al di là del mare"

La prima protettrice del Cuore che conosciamo. Portò Jacob e L'uomo in Nero al Cuore, quando erano bambini, per informarli sulla loro candidatura. Successivamente, riportò Jacob al Cuore, facendo di lui il protettore dell'Isola.

Jacob-portal
Jacob "Al di là del mare" "Al di là del mare" Fu portato al Cuore dalla Madre quando era bambino, dove apprese di essere un candidato per succederla come protettore dell'Isola. In seguito ci ritornò ed accettò l'incarico. Il suo successore fu Jack.
Jacob'sNemesisPortal
Uomo in Nero "Al di là del mare" "La fine" Fu portato al Cuore dalla Madre quando era un bambino, per essere informato sulla sua candidatura come protettore. Dopo aver ucciso la Madre, Jacob lo aggredì e lo buttò giù verso la luce del Cuore. Poco dopo, l'Uomo in Nero uscì dal Cuore sottoforma di Fumo Nero. Successivamente, Jacob trovò il corpo originale del fratello, verso le acque del Cuore. L'Uomo in Nero ritornò con le sembianze di Locke con Jack e Desmond, con l'obbiettivo di "spegnere" la luce e distruggere l'Isola. Egli diventò umano subito dopo lo spegnimento della luce, e fu ucciso da Jack e Kate.
Hurley-portal
Hurley "La fine" "La fine" Seguì Jack dopo aver rifiutato di lasciare l'Isola. Lì divenne il suo nuovo protettore, salvò Desmond, e nominò Ben come suo consigliere.
Desmond-portal
Desmond "La fine" "La fine" Venne portato al Cuore da Jack e dall'Uomo in Nero. Entrò nella grotta, e dopo aver spento la luce, svenne. Fu poi trovato da Jack, che gli legò una corda attorno e ritornò in superficie grazie a Hurley e Ben.
Jack-portal
Jack "La fine" "La fine" Come protettore dell'Isola, visitò il Cuore con l'Uomo in Nero e Desmond per realizzare il suo piano di uccidere il mostro. Dopo esserci riuscito, nominò Hurley come suo successore e riaccese la luce. In seguito morì per le ferite riportate dalla sua lotta con l'Uomo in Nero.
Ben-portal
Ben "La fine" "La fine" Seguì Jack e Hurley al Cuore dopo essersi rifiutato di lasciare l'Isola. Confortò Hurley dopo la morte di Jack e accettò la sua offerta di diventare il suo consigliere, ottendendo così il ruolo che aveva sempre desiderato da Jacob.


CuriositàModifica

  • Jacob una volta ha spiegato la natura dell'Isola a Richard usando la metafora della bottiglia e del tappo. ("Ab aeterno")
  • Il Cuore dell'Isola simboleggia anche la "luce" che ogni essere umano possiede al suo interno, e che lo mantiene in vita.
  • L'episodio pilota si svolge molto vicino al Cuore dell'Isola; Jack avrebbe potuto trovarlo se solo avesse attraversato il campo di bambù dalla parte opposta.

Domande senza rispostaModifica

Domande senza risposta
  1. Non rispondere alla domande in questa pagina.
  2. Mantieni le domande aperte e neutrali: non suggerire già nelle tue parole la risposta.
Per le teorie su queste domande, vedi: Il Cuore dell'Isola/Theories
  • Che rapporto c'è fra la Fonte e il Fumo Nero?
  • Nella realta' parallela, qual'e' l'impatto causato dalla bomba nucleare alla Fonte?
  • Da dove proviene e perchè è sull'isola?
  • Se ha bisogno di qualcuno che la protegga, presumibilmente è fragile. Perchè?
  • In "Il coniglio bianco", Locke dice a Jack, "Ho guardato negli occhi dell'isola, e quello che ho visto ... è stato bellissimo." In "Il prezzo della vita", dice ad Eko di aver visto una "bella luce brillante". Locke ha visto la Fonte?
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-NC-ND a meno che non sia diversamente specificato.