FANDOM




Goldie, il cui nome si riferisce al suo caratteristico dente d'oro, era uno dei contrabbandieri di droga nigeriani che lavorava con Eko e Olu. Goldie interpreta un ruolo minore, ma comunque importante, poiché influenzerà la vita dei naufraghi sull'Isola. Quando i contrabbandieri vengono assediati dai militari nigeriani, Goldie costringe Yemi a entrare nel beechcraft e spinge Eko fuori dall'aereo, salvandogli così la vita.

In seguito, quando il beechcraft si schianta sull'isola, Goldie salta fuori lanciandosi con il paracadute. Muore per cause sconosciute; il suo cadavere viene scoperto da Locke e da Boone. Vedendolo vestito da prete, Boone lo crede un vero prete. Locke troverà una 9mm e delle banconote nigeriane nei suoi vestiti, e poi le statuette della Vergine Maria: ciò gli farà capire quali erano le intenzioni di Goldie, cioè contrabbandare droga. Successivamente il cadavere verrà scoperto dal suo ex-complice Eko, il quale si rende conto che Goldie gli ha salvato la vita.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-NC-ND a meno che non sia diversamente specificato.